giovedì 7 aprile 2011

Zuppa di Fagioli Badda di Polizzi

Il Fagiolo Badda di Polizzi è coltivato nelle zone più alte del territorio di Polizzi Generosa nel Parco delle Madonie. Questo prodotto è straordinario per l'elevata digeribilità, e il suo stretto legame col territorio lo rende un prodotto unico nel suo genere. La pelle è molto sottile e cuoce perfettamente non staccandosi dal resto del fagiolo, come invece talvolta accade ad altri tipi di fagioli. Resta dunque compatto ma dentro è molto cremoso.

Io l'ho preparato in un piatto tipico, la zuppa, con la ricetta ennese che prevede l'utilizzo delle bietole. Potete trovare gli ingredienti di questa ricetta su http://www.gustaitipicisiciliani.it/

Ingredienti:
- fagioli Badda di Polizzi;
- 1 carota;
- qualche foglia di bietole;
- 1/2 cipolla;
- un pò di pomodoro pelato;
- olio extravergine di oliva;
- sale e pepe qb;

Procedimento:
la sera prima mettete in ammollo i fagioli. Per cucinarli tenete presente che il tempo richiesto è di 1 ora e mezza o 2 (a meno che non usiate la pentola a pressione). L'uso di bietole nella cottura dei fagioli è molto diffuso a Enna, non le avevo mai provate ma in effetti si sposano bene con questi legumi.
Tagliate a piccoli pezzi le carote, le bietole, la cipolla eil pomodoro (se lo usate fresco).
Riempite una pentola con il fondo alto almeno 1 cm con abbondante acqua e buttatevi dentro tutti gli ingredienti. Regolate di sale e pepe e aggiungete un goccio di olio extravergine di oliva.


Coprite con il coperto e portate a bollore con fiamma vivace, poi abbassate la fiamma al minimo: devono cuocersi lentamente, così diventeranno cremosi sia i fagioli che le carotine. Nonostante la lunga cottura vi assicuro che sono assolutamente digeribili. Mescolate di tanto in tanto.


Quando saranno pronti impiattateli e serviteli con dei grissini non salati o dei crostini. Sono molto buoni anche come condimento per la pasta. In questo caso vi consiglio, quando la pasta è a metà cottura, di scolare buona parte dell'acqua di cottura e aggiungere il brodo dei fagioli: la pasta sarà ancora più gustosa perchè totalmete insaporita.


Buon appetito!
 

Nessun commento:

Posta un commento