venerdì 17 giugno 2011

Pizza fritta di Serena (Premio la ricetta più golosa)

Ed ecco un'altra golosa ricetta che ci ha spedito Serena del blog http://omindipanpepato.blogspot.com/
Come al solito fateci sapere se vi piace lasciando commenti, ma affrettatevi... il premio sta per concludersi!
La ricetta l'ha tratta (anche se un po' modificata) da un libro di Jamie Oliver, lo chef inglese, il quale sostiene che si tratta della prima versione di pizza inventata.


"Se mio padre lo sapesse si metterebbe le mani nei capelli.
 
Un inglese che viene a insegnare a noi italiani a fare la pizza. E non una pizza qualsiasi, badate. La madre di tutte le pizze, quella che, secondo Jamie Oliver, è l'antesignana di tutte le versioni successive. Pasta del pane fritta, condita e ripassata sotto il grill. Pare che da questa discenda la pizza napoletana, come oggi la conosciamo."
 
Ingredienti per l'impasto:
  • 500 ml di acqua (Jamie suggerisce 650, ma secondo me sono troppi)
  • 800 gr di farina per pizza
  • 200 gr di semola rimacinata di grano duro
  • 2 cucchiaini di zucchero 
  • 1 cucchiaio di sale
  • 2 bustine di lievito di birra secco
Procedimento:
Per l'impasto ho utilizzato la mdp, al termine del programma, gli ho impresso le pieghe del primo tipo e l'ho lasciato riposare per circa 15 minuti.
Potete, ovviamente, anche prepararlo a mano.
Successivamente, dividete la pasta in 10 pezzi e stendeteli con le mani, ricavando delle pizze di circa 15 cm di diametro, anche un po' irregolari (non vi nascondo che sono riuscita, per la prima volta, a lanciarne una in aria, farle fare il giro e riprenderla al volo... grande!) .
Se intendete conservarle, impilatele su un piatto, divise da fogli di alluminio oleati da ambo le parti, e riponetele in frigo. Altrimenti, friggetele in una padella ampia, con abbondante olio di semi, per 20' per lato.
Disponetele sulle placche del forno, ricoperte di carta speciale e conditele.
 
Ingredienti per il condimento:
  • 2 barattoli da 500 gr di Conserva biologica di pomodorini 
  • 400 gr di Caciotta di Bufala al Peperoncino 
  • 2 confezioni di Alici in Salsa Piccante
  • origano
Suddividete i pomodorini, la caciotta, le alici sulle pizze e spolveratele di origano.
Passatele sotto il grill del forno, a 200° per 5'.

19 commenti:

  1. ... m'ha fatto venire l'acquolina in bocca: andrò a provarli ... direttamente dall'ideatrice... quando è pronto in tavola fammi uno squillo... i miei numeri di cell li hai.
    clod

    RispondiElimina
  2. La proverò sicuramente, sembra davvero buona

    RispondiElimina
  3. Ricetta gustosa, proprio uno Street Food in perfetta regola. Solare come colori, mediterranea nei sapori e ingredienti tipicamente del sud. Mi piace

    Dony

    RispondiElimina
  4. favolosa! Fa una gola............

    RispondiElimina
  5. Buonissima... e poi se Serena e Jamie garantiscono non ci sono dubbi!!!!

    RispondiElimina
  6. Ho comprato il forno nuovo e ho appena scelto la ricetta con cui inaugurarlo. Grazie Serena ;)

    RispondiElimina
  7. Davvero golosissima e originale!

    RispondiElimina
  8. Serena ha proposto, come è suo solito, qualcosa di veramente squisito. Voto questo piatto appetitoso con tutto il cuore ( e lo stomaco!... )come resistere alla voglia di provarlo? :-)

    RispondiElimina
  9. La pizza fritta di Serena è di una golosità unica! Fa decisamente venire l'acquolina in bocca solo a guardarla... E scusate se è poco!
    :)

    RispondiElimina
  10. chi potrebbe mai resistere a una di queste pizzette? basta la foto per capire che devono essere irresistibili :D

    RispondiElimina
  11. splendida!!! l'ho detto nel blog di Serena e lo ripeto qui, golosa e favolosa!!!!

    RispondiElimina
  12. Sembra proprio buonissima!!! Brava Serena!!

    RispondiElimina
  13. Se Serena la propone....deve per forza essere una ricetta squisita e da provare!!!!!! La voto, ma che dico?, la supervoto!
    Barbara

    RispondiElimina
  14. ok, solo a leggere ingredienti e procedimento mi è venuta l'acquolina. Mettiamoci pure la foto e davanti a tanta bontà non si può che capitolare.
    Una vera delizia. Brava Serena !

    RispondiElimina
  15. mmmmmmmm ma quanto sono gustose queste pizzette Serena e poi il fritto è decisamnete la cosa piu buona che ci sia!!!baci,imma

    RispondiElimina
  16. che buone queste pizzette! ci hai fatto venire un certo languorino....

    RispondiElimina
  17. buonissime!! che acquolina :)

    RispondiElimina
  18. Questa pizza sembra fantastica... già la pizza in sè è il mio piatto preferito... se penso di farla fritta dev'essere un capolavoro! Brava Serena!!

    RispondiElimina